Comune di Pavia Comune di Pavia
 
 
Home

BANDO ATTRATTIVITA'

Stemma del Comune di Pavia

E' pubblicato il bando per la concessione di contributi finalizzati ad attrarre nuovi investimenti produttivi e commerciali sul territorio comunale.

Il bando, con una dotazione finanziaria iniziale di €100mila, concede contributi a fondo perduto alle attività commerciali e produttive che non determinano nuovo consumo di suolo o recuperano insediamenti produttivi dismessi.  

Gli obiettivi diretti che intende perseguire il bando sono:

a) l'incremento dell'attrattività del territorio;
b)l'incremento delle iniziative imprenditoriali;
c) lo sviluppo di imprese innovative;
d) la crescita occupazionale qualificata a livello locale;
e) il recupero del patrimonio edilizio esistente.

Le agevolazioni previste dal bando integrano quelle approvate con la deliberazione di Consiglio comunale n. 40 del 26 novembre 2015.

Il riferimento normativo per le "start up innovative" è il seguente: art. 25, comma II, D.L. 18.10.2012 n.179, convertito con L. 17.12.2012 n.221.

Trattandosi di un bando con modalità "a sportello" non è prevista una scadenza, conseguentemente le domande verranno esaminate secondo l'ordine di presentazione.


Si informa che il Dirigente del Settore Servizi al Cittadino e all'Impresa del Comune di Pavia - Dott. Gianfranco Longhetti -, approvando la determinazione dirigenziale n.1672 del 14/11/2016, ha disposto quanto di seguito riportato:
 
1) di approvare le seguenti modifiche all'art.5 del "Bando per la concessione di contributi finalizzati ad attrarre nuovi investimenti produttivi e commerciali sul territorio comunale", approvato con D.D. 92 del 28.01.2016, e specificatamente:
 
a) di ridurre la soglia minima d'investimento richiesto per gli esercizi commerciali da €20mila a €10mila, e conseguentemente di approvare la seguente riformulazione:
"L'importo totale ritenuto ammissibile all'agevolazione, per gli investimenti programmati, non può essere inferiore a €10.000 (diecimila), al netto di IVA";
 
b) di incrementare il contributo massimo per le startup innovative da €2mila a €5mila,  e conseguentemente di approvare la seguente riformulazione:
"Ciascuna impresa può ottenere un solo contributo, nel limite massimo di €5.000,00 (cinquemila), le premialità di cui al punto B sono cumulabili";

 
2) di prevedere che le modifiche di cui al punto 1), così come previsto dall'art.6 "Termini di realizzazione dei programmi di investimento", abbiano efficacia e validità a partire dal giorno di pubblicazione del bando, approvato con D.D. n. 92 del 28.01.2016, e segnatamente dal 02 febbraio 2016.


Si informa che il Dirigente del Settore Servizi al Cittadino e all'Impresa del Comune di Pavia - Dott. Gianfranco Longhetti - approvando la determinazione dirigenziale n.1051 del 27/06/2017 ha disposto quanto di seguito sinteticamente riportato:
 
1) di apportare le modifiche al "Bando per la concessione di contributi finalizzati ad attrarre nuovi investimenti produttivi e commerciali sul territorio comunale" - approvato con D.D. 92/2016 e successivamente modificato con D.D. n. 1672/2016 - e segnatamente agli artt. 1,2,3,4,5,6,8 così come riportate nel testo dell'allegato bando;

2) di prevedere che le modifiche di cui al punto precedente, così come previsto dall'art.6 "Termini di realizzazione dei programmi di investimento", abbiano efficacia e validità a partire dal giorno di pubblicazione del bando, approvato con D.D. n. 92 del 28.01.2016, e segnatamente dal 02 febbraio 2016.

 
Ai sensi e per gli effetti della modifica dell'art.3 l'ammissibilità dei soggetti beneficiari al Bando in argomento è stata estesa alle imprese di tutti i settori (ad eccezione di quelle espressamente indicate nel citato articolo) per la realizzazione di Programmi di investimento avviati a partire dal 02 febbraio 2016, purché compatibili. 

 

Si allegano:

         bando;
         modulo di domanda: pdf editabile

Per informazioni: n.telefonico 0382-399318antonio.moro@comune.pv.it